Scadenze fiscali venerdì 30 giugno 2017

Schedulato per il 1 Luglio 2017

 

venerdì 30 giugno 2017

DENUNCIA UNIEMENS denuncia telematica delle retribuzione e dei contributi (INPS – ex INPDAP – ex ENPALS) del mese precedente

LIBRO UNICO scadenza delle registrazioni relative al mese precedente

RIVALUTAZIONE TERRENI E PARTECIPAZIONI versamento dell’imposta sostitutiva relativa alla rivalutazione delle partecipazioni e dei terreni non in regime d’impresa posseduti all’1/1/2016 (II rata) ovvero all’1/1/2015 (III rata)

DICHIARAZIONE IMU/TASI presentazione (ove previsto) della dichiarazione IMU/TASI per variazioni avvenute nel corso del 2016

MOD. REDDITI 2017 presentazione presso un ufficio postale del Mod. REDDITI 2017 PF, da parte delle persone fisiche che possono presentare il modello cartaceo

AUTOTRASPORTATORI presentazione all’Agenzia delle Dogane dell’istanza per chiedere a rimborso il credito da accisa su gasolio relativo al: – IV trimestre 2014 non compensato entro il 31.12.2016; – I, II, III trimestre 2015 non compensato entro il 31.12.2016

REDDITI 2017 PERSONE FISICHE/SOCIETÀ DI PERSONE versamento dell’imposta risultante dalla dichiarazione (periodo d’imposta 2016)

REDDITI 2017 – SOGGETTI IRES versamento imposte risultanti dalla dichiarazione (soggetti con esercizio coincidente con l’anno solare o approvazione del bilancio nei termini ordinari)

DIRITTO ANNUALE CAMERA DI COMMERCIO versamento diritto annuale camerale

VERSAMENTO IMPOSTE SOSTITUTIVE soggetti in regime dei minimi e forfetario, cedolare secca, IVIE, IVAFE, ecc.

CONTRIBUTI IVS – ARTIGIANI E COMMERCIANTI – acconti e saldo versamento saldo anno precedente e prima rata acconto anno corrente sul reddito eccedente il minimale

GESTIONE SEPARATA INPS – PROFESSIONISTI – saldo e primo acconto versamento saldo anno precedente e prima rata acconto previdenziale anno corrente

IRAP 2017 versamento dell’IRAP (saldo 2016 e I acconto 2017)

ADEGUAMENTO DEGLI STUDI SETTORE versamento dell’IVA derivante dall’adeguamento agli studi di settore e dell’eventuale maggiorazione (3 per cento)

IVA versamento imposta a saldo risultante da dichiarazione annuale relativa al 2016 con maggiorazione dello 0,4 per cento per mese (o frazione) dal 16 marzo (1,6 per cento)

RITENUTE CONDOMINIO versamento ritenute da parte del condominio nel caso non sia superato il limite di euro 500 di ritenute operate

MOD. 730 – SOGGETTI PRIVI DI SOSTITUTO versamento delle imposte risultanti dal Mod. 730 relativo a soggetti privi di sostituto d’imposta