E’ iniziato “Il lavoro più bello del mondo” per le “ambassador” cinesi

Pubblicato il 9 agosto 2018 alle 12:45

E’ iniziato “Il lavoro più bello del mondo” per le “ambassador” cinesi

Rimini, 9/08/2018

E’ iniziato “Il lavoro più bello del mondo” per le “ambassador” cinesi: dalla Cina arrivati 110mila curricula

Sono Amelie Wei della provincia dello Hebei, giornalista di Phonix Tv Hong Kong
e Guo Shuwen, nata a Tianjin e studentessa di Marketing

La promozione “Nightlife Riviera di Romagna” ha già toccato i 5 milioni di visualizzazioni

Gianni Indino (Confcommercio della provincia di Rimini): “Un buon viatico per rinforzare il ponte tra la Cina e la Romagna, coinvolgendo i giovani per allargare la schiera di quelli che vengono in vacanza nella nostra Riviera”

La Cina è arrivata sulla Riviera di Rimini per iniziare il Lavoro più bello del mondo. Sono due le cittadine cinesi selezionate per diventare “ambassador” del nostro territorio nell’ambito del progetto di promozione turistica “Nightlife Riviera di Romagna” ideato da Silb Rimini con Confcommercio della provincia di Rimini, in collaborazione con Apt e Destinazione Romagna. Racconteranno dal loro punto di vista la vacanza sulla Riviera di Romagna godendo di una settimana “all inclusive” tra locali da ballo, parchi divertimento, spiagge, ristoranti… insieme ad altri tre ragazzi italiani. Amelie Wei e Guo Shuwen, due bellissime ragazze cinesi, sono le testimonial della Riviera per questa settimana che porta al Ferragosto insieme a Matteo Andrea Barbaria da Milano, Mario Baietta da Bolzano e Giulia Costa da Vicenza.
Toccherà a loro raccontare la Riviera di Romagna sui social e per le cittadine cinesi in particolare su WeChat, grazie all’accordo con il Gruppo Retex, partner di riferimento per l’Europa di WeChat, il sistema di messaggistica scritta e vocale per smartphone più diffuso in Cina, con oltre un miliardo di utenti. Il recruiting ha fatto pervenire circa 110mila curricula e assieme alla promozione dell’offerta di vacanza della Riviera Romagnola (tramite un official account su WeChat indirizzato agli utenti under 35), l’iniziativa ha finora totalizzato circa 5 milioni di visualizzazioni.

L’attività ha visto la pubblicazione su 8 canali editoriali all’interno di WeChat, ponendosi come obiettivi di promuovere l’iniziativa al pubblico cinese, aumentare la “brand reputation” della Romagna verso la popolazione cinese, promuovere il territorio della Riviera di Romagna. L’alto numero di visualizzazioni della campagna ha evidenziato una forte attenzione nei confronti del territorio di Rimini e della Riviera romagnola.

Dopo aver esaminato le 110mila candidature e fatto le scelte, sabato sono arrivate a Rimini le “ambassador” selezionate: Amelie Wei, nata in una famiglia di artisti della provincia dello Hebei e Guo Shuwen, nata a Tianjin e studentessa di Marketing.
Amelie parla cinese, inglese e italiano e attualmente lavora come giornalista di Phonix Tv Hong Kong. Nel 2015 ha vinto Miss Universe China Top 14. Le piace l’Italia e nel tempo libero ama viaggiare (ha visitato ben 30 Paesi e 158 città). Il suo sogno? Produrre un documentario con la sua prospettiva personale.
Guo invece parla cinese, inglese e “un pochino di italiano”, ama il fitness e la pole dance e vuole diventare un’esperta di Marketing digitale.

Gianni Indino (presidente di Confcommercio della provincia di Rimini): “Siamo veramente felici di avere aperto questo canale con la Cina tramite WeChat, social che ci permette di raggiungere un elevatissimo numero di giovani. Le ragazze selezionate sono già entusiaste di questa esperienza: auguriamo loro e agli altri nostri promoter di divertirsi e di trasferire ai loro coetanei le emozioni che vivranno nella nostra terra, nello spirito autentico di questo progetto. Questo è di certo un buon viatico per rinforzare il ponte tra la Cina e la Romagna, in un’ottica che coinvolga i giovani per allargare la schiera di quelli che vengono in vacanza nella nostra Riviera”.

Amelie Wei: “Prima di iniziare questo viaggio stupendo, avevo voglia di una vacanza al mare dopo il duro viaggio di lavoro in Corea del Sud. Sono stata davvero entusiasta quando ho ricevuto l’ok per venire a Rimini e conoscere nuovi amici. Nella mia città natale ho molti amici e parenti che amano viaggiare e ogni anno visitano destinazioni diverse: siccome sanno che io sono davvero dipendente dal viaggiare, mi chiedono sempre di consigliargli alcune idee. Adesso anche loro mi seguono in questo viaggio e sperano di trovare spunti in questa mia esperienza. Sono davvero fortunata ad avere questa possibilità di lavorare e viaggiare gratis in questo posto stupendo con il Lavoro più bello del mondo: siamo solo ai primi giorni e ho già visto luoghi magici nella zona di Rimini e di Cattolica. Mi piace molto il mare e la vita notturna di Rimini, che ha un fascino particolare. Non vedo l’ora di scoprire tutto!”.

Guo Shuwen: “Un mio amico cinese mi aveva descritto la bellezza di Rimini e quando ho scoperto questa promozione mi sono candidata subito perché non vedevo l’ora di andare in spiaggia tutti i giorni e di sperimentare il cibo e la cultura locale. Qui ho trovato mare, spiaggia, molti turisti e un’architettura locale speciale. Ringrazio Il Lavoro più bello del mondo per avermi dato l’opportunità di fare un’esperienza diversa dalle mie aspettative. Rimini ha una cultura e un sistema di turismo maturo. I locali, dai ristoranti alle discoteche, sono al top e ci sono anche molti luoghi dove divertirsi di giorno come Aquafan. Condivido sull’App social – WeChat on China ogni giorno: su WeChat ho 5.000 amici, compresi i miei familiari e amici cinesi. Allo stesso tempo, condividerò la mia esperienza di viaggio sull’App di trasmissione in diretta in Cina, ho più di 10.000 fan in questa app. Spero che attraverso i miei sforzi, la maggior parte delle persone sappia che l’Italia non è solo Firenze e Roma. La cosa che preferisco di più è la vita notturna di Rimini e l’intrattenimento alla portata di tutti. Rimini ha una ricca vita notturna e diversi stili di locali per persone di tutte le età. Il mio nightclub preferito è Baia Imperiale e ovviamente tutto il cibo di Rimini. Credo che piacerà anche alla maggior parte dei cinesi. È un posto fantastico: mi state regalando un’esperienza indimenticabile”.