Certificazioni Verdi Covid-19

Pubblicato il 5 Agosto 2021 alle 14:50

Certificazioni Verdi Covid-19

Come previsto dal DL n. 105 del 23 luglio 2021, pubblicato in gazzetta ufficiale, dal 6 agosto p.v. l’accesso ai seguenti servizi e attività è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19:

  • servizi di ristorazione svolti da qualsiasi esercizio per il consumo al tavolo, al chiuso;
  • spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportivi;
  • musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre;
  • piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno  di  strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso;
  • sagre e fiere, convegni e congressi;
  • centri termali, parchi tematici e di divertimento;
  • centri culturali, centri sociali e ricreativi, limitatamente alle attività al chiuso e con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, compresi i centri estivi, e le relative attività di ristorazione;
  • attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò;
  • concorsi pubblici.

I titolari o i gestori dei servizi e delle attività di cui al punto precedente sono tenuti a verificare che l’accesso ai predetti servizi e attività avvenga nel rispetto delle prescrizioni. Le verifiche delle certificazioni verdi sono effettuate tramite l’applicazione VerificaC19.

Puoi consultare il testo integrale della normativa al link gazzettaufficiale


Scarica l’app VerificaC19


Per dispositivi Apple – SCARICA APP

Per dispositivi Android – SCARICA APP


GREEN PASS: COME RICONOSCERE FACILMENTE QUELLO AUTENTICO


CONSUMO DI ALIMENTI AL TAVOLO ALL’APERTO

L’obbligo delle certificazioni verdi non è necessario per i tavoli posti all’esterno del locale.

Cosa si intende per consumo di alimenti al tavolo all’aperto:

  1. Area senza alcuna copertura o coperta tramite ombrelloni
  2. Dehors, vale a dire tensostrutture con pareti in materiale plastico amovibile /apribile, totalmente aperti
  3. Strutture con soffitto fisso, ma con almeno tre lati completamente aperti (salvo l’ingombro costituito dai sostegni)
  4. Portici e porticati, analogamente al punto precedente
  5. Strutture con soffitto fisso e pareti scorrevoli, aperte per almeno il 50% della superficie dei tre lati. In queste strutture possono essere utilizzati riscaldatori, stufe, altri strumenti di regolazione della temperatura.

CARTELLI PER I PUBBLICI ESERCIZI

Di seguito puoi scaricare i cartelli in lingua italiana ed inglese per avvisare la clientela dell’obbligo delle certificazioni verdi Covid-19 per l’accesso all’attività


DELEGA VERIFICA CERTIFICAZIONI VERDI COVID-19

Il titolare del Pubblico Esercizio, il proprietario o legittimo detentore di luoghi o locali può delegare l’attività di verifica a dipendenti che soggetti terzi attraverso una delega